Jump to content

DCS: A-10C II Tank Killer by Eagle Dynamics


phant
 Share

Recommended Posts

Quote

 

attachment.php?attachmentid=224302&stc=1&d=1578044421

 

DCS 2020 and Beyond Update - Aircraft Modules

 

DCS: A-10C Warthog 2

 

attachment.php?attachmentid=224294&stc=1&d=1578044842

 

Following the free A-10C cockpit update, we will be releasing A-10C Warthog 2 in 2020. This will be a dramatic visual and systems upgrade to our A-10C. Once the new features have been finalized, we look forward to sharing them with you.

 

In addition to DCS: A-10C Warthog 2 being available as a new module that will replace DCS: A-10C Warthog, it will also be available to existing A-10C Warthog owners at a significant discount.

 

 

Bye

Phant


Edited by phant

AMVI

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 142
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Il forte sconto sarà che visto ho il modulo dal beta...mi faranno pagare l'upgrade massimo 10€ :D..

stessa cosa per l'elicottero

[TABLE]Win10 64bit- Asus 970 PRO Gaming/Aura- AMD FX-8350 4.3GHz- MasterLiquid Pro 140- RAM DDR3 16GB 1600MHz- NVIDIA GTX 1060 6GB- TM Warthog HOTAS- TM TFRP Rudder- TrackIR 5 TrackClip Pro- 2xSSD + 2xHDD;[/TABLE][TABLE]Lock On FC; FC2; FC3; A-10C; Nevada; Caucasus; Normandia+AP; Persian Gulf; All Campaigns; Ka-50 BS2; P-51D; UH-1H; Mi-8MTV2; F-86F; Combined Arms; C-101; L-39; F-5E; M-2000C; Spitfire LF Mk. IX; AV-8B NA; "Hawk thrown into toilet bowl"; F/A-18C Hornets; Yak-52; Free MB-339A/PAN; DCS F-16C[/TABLE]

Link to comment
Share on other sites

Mah... eppure mi ricordo una vecchia intervista di Wags quando si passò da DCS A-10 a DCS World, più o meno a memoria questo erano le sue parole: DCS world verrà costantemente aggiornato con nuovi contenuti, i moduli acquistati verranno aggiornati di pari passo “free of charge” con le nuove tecnologie disponibili... sarà la crisi ma evidentemente questa strada per loro non è più economicamente sostenibile...

MainMenulogo.png.6e3b585a30c5c1ba684bc2d91f3e37f0.png

 

ACER Predator Orion 9000: W10H | Intel i9-7900X OC@4.5Ghz | 8x16GB Crucial Ballistix Sport | Sapphire GTX1080TI | Intel 900P 480GB | Intel 600P 256GB | HP EX950 1TB | Seagate Firecuda 2TB

ACER Predator XB281HK: 28" TN G-SYNC 4K@60hz

ThrustMaster Warthog Hotas, TPR, MFD Cougar Pack, HP Reverb Pro

Link to comment
Share on other sites

Mah... eppure mi ricordo una vecchia intervista di Wags quando si passò da DCS A-10 a DCS World, più o meno a memoria questo erano le sue parole: DCS world verrà costantemente aggiornato con nuovi contenuti, i moduli acquistati verranno aggiornati di pari passo “free of charge” con le nuove tecnologie disponibili... sarà la crisi ma evidentemente questa strada per loro non è più economicamente sostenibile...

 

Probabile che sia così, unitamente al discorso risorse umane e temporali per mantenerli nel tempo anche perchè sicuramente ne richiedono parecchie, resta da vedere a quanto verranno proposti a chi ha già il modulo interessato, parlando di un forte sconto, aspettiamo di vederlo quantificato..

 

Ad ogni modo concordo con nessuno0505, l'aeroplano merita alla grande e l'ho rispolverato da qualche tempo complice la mia vocazione AG, sicuramente lo acquisterò anch'io :)

 

:thumbup:

Link to comment
Share on other sites

Mah... eppure mi ricordo una vecchia intervista di Wags quando si passò da DCS A-10 a DCS World, più o meno a memoria questo erano le sue parole: DCS world verrà costantemente aggiornato con nuovi contenuti, i moduli acquistati verranno aggiornati di pari passo “free of charge” con le nuove tecnologie disponibili... sarà la crisi ma evidentemente questa strada per loro non è più economicamente sostenibile...

 

 

 

Infatti l’hanno aggiornato gratuitamente più volte....

Ora parlano di nuove funzionalità è come se fosse un altro modulo.

Probabilmente aggiorneranno ad una suite più recente...spero in quella con lo Scorpion

Vincent "Virus" 

PC: R9 5900x/RTX2080Ti, 64GB RAM.

Joystick bases: Virpil T-50CM2 + T-50CM2 Grip

Throttles: Logitech x56

Rudder: Saitek Rudders

Hardware: Razer Tartarus

Monitor: Samsung Odyssey G9, TrackIr v5

Link to comment
Share on other sites

Infatti l’hanno aggiornato gratuitamente più volte....

Ora parlano di nuove funzionalità è come se fosse un altro modulo.

Probabilmente aggiorneranno ad una suite più recente...spero in quella con lo Scorpion

 

In effetti sono curioso di vedere quali saranno queste nuove funzionalità tali da farlo considerare appunto come un'altro modulo..

 

E pensare che nel 1978 questa "bestia" fu offerta anche all'AM al posto di quella chiavica dell'AMX, sappiamo com'è andata a finire....:doh:

 

:thumbup:

Link to comment
Share on other sites

In effetti sono curioso di vedere quali saranno queste nuove funzionalità tali da farlo considerare appunto come un'altro modulo..

 

E pensare che nel 1978 questa "bestia" fu offerta anche all'AM al posto di quella chiavica dell'AMX, sappiamo com'è andata a finire....:doh:

 

:thumbup:

 

 

beh oddio, a parte l'USAF nessuno ha mai voluto sapere di A-10...russi esclusi che all'epoca avrebbero copiato anche un M113 Bradley Turboelica.

 

 

Che cosa ce ne saremmo fatti noi di un A-10 mi riesce difficile capire comunque.

Dell'AMX ho sempre sentito peste e corna ma pare che durante il conflitto balcanico il suo l'abbia fatto, oppure ho letto fesserie?

Link to comment
Share on other sites

Man mano che il numero di moduli aumenta è impensabile che ED riesca a mantenerli tutti costantemente aggiornati; se a turno e ogni tanto viene chiesta una piccola quota per "pareggiare l'asticella" non ci vedo nulla di male, soprattutto in considerazione del fatto che a moduli così complessi se li si vuole sfruttare a dovere bisogna dedicarvisi, ha poco senso a mio avviso saltare da un modulo all'altro o acquistare ogni cosa che esce, non si diverrà mai pienamente operativi con nulla. Per me che amo l'A-G mentre non so nulla dell'A-A un upgrade dell'a-10c vale di più di un f-16 fatto da zero, per quanto sia un'ottima cosa che l'f-16 ci sia, anche nell'ottica di coloro che organizzano sessioni multiplayer cooperative con mezzi diversi.

Link to comment
Share on other sites

Che cosa ce ne saremmo fatti noi di un A-10 mi riesce difficile capire comunque.

Dell'AMX ho sempre sentito peste e corna ma pare che durante il conflitto balcanico il suo l'abbia fatto, oppure ho letto fesserie?

 

Più che altro viene da chiedersi che senso abbia avuto l'AMX, uno spreco di risorse e di materiali analoghi ad altri in seno all'AM che appunto a fronte di una spesa notevolissima si è ritrovata in linea un'aeroplano con problemi tecnici senza fine e che è stato messo a terra più volte tanto è risultato inaffidabile, poi con la solita lungimiranza italica si è pensato bene di spendere altri soldi per aggiornarlo al livello Alco quando già si era deciso il suo successore viste le brillanti caratteristiche....:cry:

 

L' A-10 a prima vista sarebbe stato certamente sproporzionato per il solito asfittico bilancio dell' AM ma alla fine della fiera sarebbe costato meno e avremo avuto una macchina top invece di averne una che oltre che a livello operativo è stato anche un fallimento per quello commerciale visto che non l'ha voluta nessuno a parte il brasile per gli ovvii motivi, in pratica non impararono niente dal precedente esempio di come buttare miliardi di lire con il G91Y, altra macchina senza senso invece di prendere l' F-5E che anche in quella occasione ci era stato offerto per sostituire i G91R.

 

Vogliamo poi parlare degli altri monumenti allo spreco di risorse come il rifiuto di prendere l'F-18 con tanto di licenza di produzione in favore degli aggiornamenti asa, asam e chi più ne ha ne metta dell' F-104, con i piloti delle altre nazioni che in occasione degli incontri internazionali facevano segno a quelli italiani di pedalare piuttosto che della genialata degli ADV in leasing e dei successivi F-16 ADF?

 

A mio avviso l'A-10 avrebbe avuto un senso eccome, per dire l'USAF vuole mantenerlo in servizio fino agli anni 2040 inoltrati...

 

:thumbup:

Link to comment
Share on other sites

Man mano che il numero di moduli aumenta è impensabile che ED riesca a mantenerli tutti costantemente aggiornati; se a turno e ogni tanto viene chiesta una piccola quota per "pareggiare l'asticella" non ci vedo nulla di male, soprattutto in considerazione del fatto che a moduli così complessi se li si vuole sfruttare a dovere bisogna dedicarvisi, ha poco senso a mio avviso saltare da un modulo all'altro o acquistare ogni cosa che esce, non si diverrà mai pienamente operativi con nulla. Per me che amo l'A-G mentre non so nulla dell'A-A un upgrade dell'a-10c vale di più di un f-16 fatto da zero, per quanto sia un'ottima cosa che l'f-16 ci sia, anche nell'ottica di coloro che organizzano sessioni multiplayer cooperative con mezzi diversi.

 

 

 

Bombaroli per sempre A10 è io mio modulo preferito

101^Squadrone Multiruolo Ariete 

by SimItaliaGames.com | WebSite YouTube FaceBook Forum

 

Visit: AF Allied Forces

Joint Operations, Joint Communities

Un progetto per promuovere la collaborazione tra gruppi volo virtuali!

 

Link to comment
Share on other sites

Comunque è interessante questa cosa dell'a-10 in AM, non ne avevo mai sentito parlare, anzi a quanto sapevo io l'a-10 è uno di quei velivoli che gli Usa non hanno mai voluto esportare...

 

Gli USA quando si tratta di supportare commercialmente le proprie aziende non si è mai fatta grossi problemi, vedi la vendita dell'avanzatissimo per l'epoca F-14 all' Iran dello Scià piuttosto che l' F-16 a paesi che non rappresentano il massimo dell'affidabilità come Egitto, Pakistan, ecc..., insomma quando si parla di $ e relativa influenza strategica hanno spesso chiuso un'occhio per non dire proprio tutti e due...

 

L' A-10 ha nella sua specificità il suo più grande limite, nel senso che tutti i paesi a cui all' epoca fu proposto hanno optato per macchine multiruolo piuttosto che appunto una studiata per solo un ruolo specifico, ad esempio il già citato Iran ma anche Israele optarono per l' F-18L Cobra II su cui mantennero l'opzione di acquisto per lungo tempo prima che gli eventi nel primo paese e la non adozione da parte dell'USAF per il secondo ne decretassero la cancellazione tanto che appunto Israele acquistò l'F-16, stesso discorso in pratica anche per gli altri paesi tra cui appunto l'Italia che per altro era già impegnata con il programma Tornado..

 

Proprio parlando dell'AM, da un punto di vista diciamo di buon senso l' A-10 era evidentemente sproporzionato sia a livello operativo che economico, al netto che si parla ovviamente della versione A molto più basica a livello di avionica, sistemi, ecc.. rispetto alla C, e il suo acquisto era chiaramente da non prendere in considerazione, resta però il mistero del programma AMX e relativi esorbitanti costi quando con gli stessi fondi si poteva acquistare altri Tornado unificando così la linea di volo senza considerare l'efficenza bellica neppure lontanamente paragonabile a quella "carretta" dell' AMX, per altro come già detto il nostro Paese era stato selezionato tra quelli in grado di operare con l' F-18 a differenza degli altri paesi europei partecipanti al contratto del secolo con l' F-16 tanto che per un paio d'anni fu presente a Roma una sede della Mcdonnell-Douglas, a tal proposito fu anche selezionata per la presentazione dell' F-20 TigerShark ma come è noto non se ne fece niente e si preferì buttare miliardi a iosa nell'ammodernare l' F-104 quando avrebbe dovuto essere messo per diritto in un museo....

 

:thumbup:

Link to comment
Share on other sites

Comunque tornando a parlare dell' A-10 sono in effetti curioso di sapere quali saranno questi aggiornamenti anche perchè non sono al corrente della configurazione, per così dire, dell' ultima versione attualmente operativa.

 

Sapevo che era in corso la sostituzione delle ali, ecc.. per permetterne appunto il mantenimento in servizio fino agli anni 2040 inoltrati ma non so dire di più, se qualcuno ha notizie in merito sono ben accette :)

 

:thumbup:

Link to comment
Share on other sites

Gli USA quando si tratta di supportare commercialmente le proprie aziende non si è mai fatta grossi problemi,

 

Pure l'italia, infatti ha scelto AMX invece che A-10 (al netto del valore assoluto dei due velivoli)... e sperava di venderne più all'estero che per casa propria. Che poi non ci sia riuscita, è evidente.

 

Sul discorso di preferire i tornado, al netto del diverso obiettivo del progetto, non escluderei il fatto che le ragioni economiche c'entrino anche qui: nel consorzio Panavia all'epoca l'italia produceva "solo" le superfici alari, mentre dell' AMX sviluppo e produzione sono in gran parte italiane... ed il tornado era noto per essere sensibilmente costoso dal punto di vista operativo.

 

Quindi boh, probabilmente nelle scelte fatte all'epoca ci sono un mix di politica, economia e requisiti operativi ancora oggi piuttosto difficili da giudicare.

ChromiumDis.png

Author of DSMC, mod to enable scenario persistency and save updated miz file

Stable version & site: https://dsmcfordcs.wordpress.com/

Openbeta: https://github.com/Chromium18/DSMC

 

The thing is, helicopters are different from planes. An airplane by it's nature wants to fly, and if not interfered with too strongly by unusual events or by a deliberately incompetent pilot, it will fly. A helicopter does not want to fly. It is maintained in the air by a variety of forces in opposition to each other, and if there is any disturbance in this delicate balance the helicopter stops flying; immediately and disastrously.

Link to comment
Share on other sites

Pure l'italia, infatti ha scelto AMX invece che A-10 (al netto del valore assoluto dei due velivoli)... e sperava di venderne più all'estero che per casa propria. Che poi non ci sia riuscita, è evidente.

 

Sul discorso di preferire i tornado, al netto del diverso obiettivo del progetto, non escluderei il fatto che le ragioni economiche c'entrino anche qui: nel consorzio Panavia all'epoca l'italia produceva "solo" le superfici alari, mentre dell' AMX sviluppo e produzione sono in gran parte italiane... ed il tornado era noto per essere sensibilmente costoso dal punto di vista operativo.

 

Quindi boh, probabilmente nelle scelte fatte all'epoca ci sono un mix di politica, economia e requisiti operativi ancora oggi piuttosto difficili da giudicare.

 

Tralasciando i discorsi di tipo politico/economici ma parlando solo di quello puramente tecnico l' AMX non aveva nessuna speranza di essere competitivo sul mercato internazionale, un progetto nato male per una macchina che in sostanza è un G-91 in chiave moderna con gli stessi limiti a livello puramente tecnico e di efficenza bellica, basta vedere la veramente infelice scelta dello Spey un motore vecchio e con poca potenza che ne ha condizionato la vita operativa piuttosto che l'avionica base, del carico bellico sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo per non parlare poi degli innumerevoli problemi progettuali che ne ha decretato più volte la messa a terra e che ha reso questa macchina, oltre che di fatto bellicamente insignificante, anche pericolosa per chi la pilota.

 

Sono senz'altro d'accordo sui costi del Tornado ma sarebbe interessante sapere quante ore di volo si sarebbero potute fare con questo aeroplano con la cifra spesa per il progetto e costruzione dell' AMX, al netto che anche questo ha dei costi non proprio contenuti dal momento che tutto il costo del progetto, R&D, ecc.. è andato a gravare sul costo unitario della macchina stante il bassissimo numero di esemplari prodotti, senza ovviamente considerare tutto quello speso successivamente e non solo per l'upgrade alla versione Alco ma anche per le indagini con relative verifiche e modifiche per farlo volare nuovamente, insomma un pozzo di san patrizio creato senza alcun senso se non quello di "accontentare" la solita lobby degli industriali e politici per riempirsi le saccocce a spese del contribuente...

 

Rimane il fatto che se scegliere l' A-10 come del resto già detto non era cosa per tante ragioni se proprio si voleva un'aeroplano "ponte" tra un' addestratore armato e il Tornado bastava prendere l' F-5 come hanno fatto tante, tantissime altre nazioni e si sarebbe risparmiato alla grande....

 

:thumbup:


Edited by Falcoblu
Link to comment
Share on other sites

Per me era l'F-16 l'aereo polivalente giusto per noi, visto che già dagli anni '80 molti paesi hanno ricevuto i primi modelli.

PC: i7-10700K - Asus TUF RTX 3080ti - 32GB RAM PC3200 - 3x970 evo  - VPC MongoosT-50CM3 - VKB GF pro - MFG Crosswind - Acer XB271HU + Dell 2713H - TrackIR5 - Rift S

Link to comment
Share on other sites

Per me era l'F-16 l'aereo polivalente giusto per noi, visto che già dagli anni '80 molti paesi hanno ricevuto i primi modelli.

 

L' F-16 nel contesto di allora secondo me non poteva essere un'opzione valutabile nel senso che adottare questo aeroplano avrebbe significato ben altro che non sostituire la linea dei G-91Y, al netto ovviamente dei costi per adottarlo, proprio per le implicazioni che appunto avrebbe avuto perchè sarebbe andato a sostituire anche l' F-104 facendo entrare dalla finestra l'Italia nel contratto del secolo in cui altri paesi erano entrati dalla porta dal momento che era impensabile adottarlo solo ed esclusvamente per sostituire lo Yankee...

 

Resta ovviamente l'amaro in bocca nel considerare che poi decenni dopo lo abbiamo comunque avuto, in affitto e nella versione ADF cioè surplus dell' ANG....

 

:thumbup:

Link to comment
Share on other sites

In realtà l'A-10 per l'Italia sarebbe stato l'ideale come opzione per chiudere i varchi del Nord Est ma c'era già Aviano. Parliamo di niente...

 

Beh ragionando alla stessa stregua il fatto che c'era Aviano con relative implicazioni avrebbe dovuto essere la ragione principe per cui l'AMX non aveva alcun senso dal momento che bastavano i Tornado per le cose "serie" mentre per il resto si potevano usare addestratori armati che per altro non è che a livello di efficenza bellica fossero così distanti dall' AMX...

 

Eppure lo hanno realizzato e prodotto lo stesso con annessi e connessi a livello di costi, ecc..., senza dimenticare che anche se c'era Aviano l' A-10 all' Italia fu offerto lo stesso quindi le ragioni mi paiono oggettivamente ben diverse da quella della presenza di una base USAF...

 

:thumbup:

Link to comment
Share on other sites

  • 6 months later...

 

header_en-720.jpg

 

 

A-10C II Warthog - New Features

 

attachment.php?attachmentid=243824&stc=1&d=1596201255

 

With the release of DCS: A-10C II Warthog, an important update will be the changes to the HOTAS. This was requested by our professional clients and

now represents the true USAF configuration in particular when considering the Thrustmaster HOTAS Warthog™ throttle and stick. Here is an overview

of the new feature set that will be available upon release:

 

  • Updated External Model
    • Improved 3D mesh and textures
      Removal of TISL pod

 

Updated Cockpit

  • Weathered (dirty bird) textures option
    Addition of the ARC-210 radio head
    Removal of the TISL control panel
    Addition of the Scorpion HMCS control head

 

AGM-65E2/L Laser-Guided Maverick

  • DSMS Status and Inventory Pages
    HUD and Weapon Video Symbology
    READY, ACTIVATE, SCAN, TRACK, and SLAVE Modes
    Updated Maverick HOTAS Commands
    PRF Code Input (DSMS)

 

Missiles and Guided-Bombs

  • AGR-20 Advanced Precision Kill Weapon System (APKWS) Laser-Guided Rockets
    GBU-54 Laser-JDAM

 

ARC-210 VHF/UHF Satellite Radio

  • Radio Start
    Menu Pages
    Manual Frequency Selection
    Preset Channel Selection
    Guard Channels Selection
    Setting Preset Channels 1–25
    Setting Preset Channels 26–30

 

Scorpion Helmet-Mounted Cueing System (HMCS)

  • Control Head
    HMCS Display
    HMCS HOTAS Commands
    HMCS Setting STAT Page
    Targeting Pod projection window
    Data Link PPLI, Mini-SPI, EPLRS, and Designated Target Symbols
    Waypoints/Steerpoint Symbols
    SPI and Hookship Symbols
    TDC and TGP Symbols

 

Hands on Throttle and Stick (HOTAS)

Updated HOTAS Commands

 

 

A-10C II - Development Report

 

dcs-world-a-10c-ii-08-flight-simulator.jpg dcs-world-a-10c-ii-07-flight-simulator.jpg dcs-world-a-10c-ii-06-flight-simulator.jpg dcs-world-a-10c-ii-05-flight-simulator.jpg dcs-world-a-10c-ii-04-flight-simulator.jpg dcs-world-a-10c-ii-03-flight-simulator.jpg dcs-world-a-10c-ii-02-flight-simulator.jpg dcs-world-a-10c-ii-01-flight-simulator.jpg

 

We have now completed the flight dynamics research needed for the new weapons and we are close to completing the cockpit weathered textures.

 

We are also completing work on the Helmet Mounted Cueing System (HMCS) and the integration of the Targeting Pod projection window over landmasses and buildings.

 

dcs-world-a-10c-ii-flight-simulator.jpg.

 

GBU-54 Laser-Guided JDAM

 

dcs-world-gbu-54-jdam-flight-simulator.jpg

 

A low-cost guidance kit that combines combat-proven JDAM (Joint Direct Attack Munition) GPS/INS-based (Global Positioning System/Inertial

Navigation System) navigation with a laser seeker achieving outstanding accuracy. Unlike the GBU-31 and GBU-38, the GBU-54 can engage moving targets.

 

AGR-20 - APKWS

 

dcs-world-agr-20-apkws-flight-simulator.jpg

 

The 2.75 diameter, 35-pound, laser-guided rocket is known as the fixed-wing Advanced Precision Kill Weapon System II. The rocket has proven effective in combat operations over Afghanistan.

 

We look forward to your feedback on these new weapon systems.

 

 

Bye

Phant

AMVI

Link to comment
Share on other sites

Avrei preferito vedere attivate le funzionalità di navigazione adf e il tisl, piuttosto che le bombette nuove nuove, comunque va bene anche così, upgrade in linea col 16 e il 18. Acquisto per me sostanzialmente obbligato in ogni caso, speriamo nello sconto sostanzioso per chi ha il "vecchio".

Link to comment
Share on other sites

Avrei preferito vedere attivate le funzionalità di navigazione adf e il tisl, piuttosto che le bombette nuove nuove, comunque va bene anche così, upgrade in linea col 16 e il 18. Acquisto per me sostanzialmente obbligato in ogni caso, speriamo nello sconto sostanzioso per chi ha il "vecchio".

 

Beh però devi ammettere che il sistema Scorpion e i razzi a guida laser, nonchè la nuova radio sono dei bei pezzi di miglioramento. Ora sono curioso di capire i comandi HOTAS aggiornati a cosa si riferiscono, avete idee al riguardo?

TU NE CEDE MALIS SED CONTRA AUDENTIOR ITO

 

_________________________________________

 

Asrock Fatal1ty Gaming K6+, i5-6600K, 16 GB DDR4, Asus GTX 1070 Strix, SSD 500GB, HDD 1TB, Win 10 x64, Monitor LG Ultrawide 29UM67, Soundblaster Z+Sennheiser Game One, Saitek X52, TrackIr

Link to comment
Share on other sites

  • phant changed the title to DCS: A-10C II Tank Killer by Eagle Dynamics
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...