Jump to content

Parliamo di VR?


fabio.dangelo
 Share

Recommended Posts

2 hours ago, Vurbileron said:

Ciao a tutti,

quale impostazione devo applicare per vedere bene in VR segnali e scritte sugli MFD e sull'hud?

Spesso mi sembrano sfogati e devo avvicinare la testa per vedere meglio

Grazie

 

Premesso che ad oggi da un dispositivo VR non ci si può aspettare la risoluzione e la fluidità che puoi avere in 2D.

Detto questo, probabilmente è meglio se specifichi che visore usi , le caratteristiche del tuo PC ed i settaggi di visore e DCS

Link to comment
Share on other sites

Hai ragione Topo, forse è il caso di chiarire questo a tutte le persone che sono interessate a provare un esperienza VR.

 

Il VR è, per molti di noi, un punto di non ritorno per la sua incredibile immersività; non solo l'ovvia cosa di avere tutto intorno l'abitacolo ma (almeno per me) la visione stereoscopica che ne consegue, che (sempre almeno per me) non è cosi ovvia...

 

Ci si catapulta in un mondo "SOLIDO" e "REALE" in cui le cose intorno a noi hanno una loro "fisicità" percependo le loro corrette dimensioni e disposizione nello spazio e questo rende l'esperienza incredibilmente realistica MA, ed è un MA GRANDE come una casa, AD OGGI offre il fianco a dei limiti, dovuti essenzialmente alle performance richieste.

 

Un computer che farà girare fluidamente in 2D DCS con tutto al massimo in full HD, vi darà un grandissimo colpo d'occhio (basta vedere gli infiniti video presenti su YouTube), ma in VR (ripeto ad oggi) non si potrà avere lo stesso impatto in termini di risoluzione ne di fluidità, anche con le migliori configurazioni al mondo è OVVIO che il 2D risulterà "migliore" in termini di definizione  e velocità.

 

Per qualcuno questo può risultare inaccettabile e quindi continuerà ad usare il monitor per altri invece questo risulterà essere già ad oggi un limite accettabile poiché ti proietta in un contesto "quasi fisico". Poi ci sono quelli che sfortunatamente non riescono a usare il VR lamentando veri e propri problemi fisici (nausea e affaticamento).

 

I visori oggi sono cresciuti tanto rispetto ai primi usciti ma sono pur sempre delle tecnologie ancora "acerbe" devono crescere tanto, devono avere una risoluzione decisamente maggiore e un campo visivo più ampio e per quanto possibile eliminare il più possibile gli effetti nocivi. Ma questo dovrà essere coadiuvato da Computer che per potenza di calcolo CPU e soprattutto GPU dovrà essere molto superiore a quella odierna.

 

Oggi il VR è come le prime esperienze 3D.... (un grande potenziale ma ancora molto inespresso)....

Ricordo che con mio cugino giocavamo a Lotus Turbo Challenge (grafica bitmap) e gli feci vedere Indianapolis 500 (tutto in 3D) lui disse che Lotus era molto più bello da vedere, ma io gli dissi che le bitmap erano molto limitanti e che il futuro sarebbe stato il 3D, che all'epoca era si molto grezzo, ma che in futuro avrebbe apportato enormi benefici.

Link to comment
Share on other sites

Si confermo che tornare allo schermo 2d con trackir dopo una sessione in vr mi fa veramente venir voglia di spengere il PC .purtroppo alcune mix pesanti in multiplayer (dcs liberation) nel caso del mio PC in firma e quest' 2 non riesco a farle girare fluide in vr ma cmq il discorso é giusto vedi peggio per ora ma il fatto di stare in un mondo tridimensionale é meglio che vedere una bella grafica da un monitor.
Poi c'è un altra cosa c'è a chi affatica la vista e a chi no. É da provare ma magari all inizio non spendere 1000 euro di visore a scatola chiusa . Il quest2 ha un ottimo rapporto qualità prezzo. Comunque io i strumenti li vedo bene con il quest2 semplicemente spostando a destra le impostazioni grafiche dal programma Oculus(supersampling ) e lasciando il pixel density di dcs a 1.

i7 3770k 16 GB ram ddr3 Nvidia 2080 8Gb

Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)
6 ore fa, Vurbileron ha scritto:

Ciao a tutti,

quale impostazione devo applicare per vedere bene in VR segnali e scritte sugli MFD e sull'hud?

Spesso mi sembrano sfogati e devo avvicinare la testa per vedere meglio

Grazie

 

 

 

Premesso che quanto è stato detto prima è corretto, i principali parametri su cui puoi/devi informarti sono la Pixel Density (PD) che molti settano da 1.3 in su (io 1.4) e, altra cosa non banale, essere certo di aver indossato il visore ben "centrato". Le lenti che hai montate hanno zone dove la messa a fuoco è perfetta (sweet spot) ed altre meno.

Se la sfocatura sa di "Pixelloso", allora facile che sia un problema di Pixel density o più semplicemente di limiti della tecnologia attuale (risoluzione del visore).

Se la sfocatura è una cosa più ottica, occhio allo sweeet spot. Prova a schiacciare un poco il visore sul naso, o a muoverlo lievemente dalla posizione centrata.

 

A titolo di esempio, io uso un Rift-S su Ka-50 e Mi-8. HUD, lancette, indicatori, ABRIS (scritte medie) sono perfettamente leggibili senza zoom o movimento della testa in tutta l'area centrale.


Edited by chromium

ChromiumDis.png

Author of DSMC, mod to enable scenario persistency and save updated miz file

Stable version & site: https://dsmcfordcs.wordpress.com/

Openbeta: https://github.com/Chromium18/DSMC

 

The thing is, helicopters are different from planes. An airplane by it's nature wants to fly, and if not interfered with too strongly by unusual events or by a deliberately incompetent pilot, it will fly. A helicopter does not want to fly. It is maintained in the air by a variety of forces in opposition to each other, and if there is any disturbance in this delicate balance the helicopter stops flying; immediately and disastrously.

Link to comment
Share on other sites

1 hour ago, chromium said:

 

Premesso che quanto è stato detto prima è corretto, i principali parametri su cui puoi/devi informarti sono la Pixel Density (PD) che molti settano da 1.3 in su (io 1.4) e, altra cosa non banale, essere certo di aver indossato il visore ben "centrato". Le lenti che hai montate hanno zone dove la messa a fuoco è perfetta (sweet spot) ed altre meno.

Se la sfocatura sa di "Pixelloso", allora facile che sia un problema di Pixel density o più semplicemente di limiti della tecnologia attuale (risoluzione del visore).

Se la sfocatura è una cosa più ottica, occhio allo sweeet spot. Prova a schiacciare un poco il visore sul naso, o a muoverlo lievemente dalla posizione centrata.

 

A titolo di esempio, io uso un Rift-S su Ka-50 e Mi-8. HUD, lancette, indicatori, ABRIS (scritte medie) sono perfettamente leggibili senza zoom o movimento della testa in tutta l'area centrale.

 

Verissimo, la regolazione corretta del visore fa la differenza 

Link to comment
Share on other sites

Buongiorno, sto facendo varie prove con oculus quest 2 ed airlink, lasciando invariate le impostazioni grafiche su dcs e variando solamente la risoluzione nel software oculus, come è possibile che aumentando la risoluzione io riesca a mantenere sempre 36 fps fissi in dcs? 

Link to comment
Share on other sites

2 hours ago, Lorenzo.D said:

Probabilmente va meglio che con il cavo lo diceva anche chi lo usava già in wireless con virtual desktop

i7 3770k 16 GB ram ddr3 Nvidia 2080 8Gb
 

Però le prove fatte sono state fatte tutte con airlink, aumentando la risoluzione  gli fps rimangono identici

Link to comment
Share on other sites

2 hours ago, joso said:

Però le prove fatte sono state fatte tutte con airlink, aumentando la risoluzione  gli fps rimangono identici

Potrebbe semplicemente essere un effetto dell'ASW? (o come la chiamano alla Oculus)

In sostanza il visore lavora ad una determinata frequenza; il tuo PC non riesce a fornire tutti i frames necessari? In questo caso ci pensa Asincronousqualcosachenonricordo (in breve, ASW), che interpola i frames mancanti. Quindi ad esempio il tuo PC riesce a generare 28 fps, ASW interpola i restanti 8 ed al tuo visore ne arrivano 36.

In realtà però, come facilmente intuibile, questo sistema funziona bene se si tratta di interpolare qualche frame ogni tanto, ma se i frame mancanti diventano troppi si generano artefatti grafici, sfocature, ghosting ed altre brutte cose.

Utilizzando un visore VR, per capire le prestazioni non conviene leggere gli fps ma il frametime di CPU e GPU (esistono applicazioni apposite) che credo in sostanza sia quanto tempo CPU e GPU ci mettono a generare un frame, misurato in millisecondi.

 

Almeno, così è come l'ho capita io...

 

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

1 minute ago, Topo said:

Potrebbe semplicemente essere un effetto dell'ASW? (o come la chiamano alla Oculus)

In sostanza il visore lavora ad una determinata frequenza; il tuo PC non riesce a fornire tutti i frames necessari? In questo caso ci pensa Asincronousqualcosachenonricordo (in breve, ASW), che interpola i frames mancanti. Quindi ad esempio il tuo PC riesce a generare 28 fps, ASW interpola i restanti 8 ed al tuo visore ne arrivano 36.

In realtà però, come facilmente intuibile, questo sistema funziona bene se si tratta di interpolare qualche frame ogni tanto, ma se i frame mancanti diventano troppi si generano artefatti grafici, sfocature, ghosting ed altre brutte cose.

Utilizzando un visore VR, per capire le prestazioni non conviene leggere gli fps ma il frametime di CPU e GPU (esistono applicazioni apposite) che credo in sostanza sia quanto tempo CPU e GPU ci mettono a generare un frame, misurato in millisecondi.

 

Almeno, così è come l'ho capita io...

 

Perfetto grazie capito.

Link to comment
Share on other sites

Non sono un esperto, quindi potrei aver scritto una sequela di minch... corbellerie; il consiglio che posso darti è di controllare il grafico delle prestazioni (mi pare Oculus ce l'abbia), ed "accontentarti" di settaggi (sia risoluzione e/o eventuale supersampling da Oculus che settaggi grafici da DCS) che permettano al tuo visore di fare a meno dell'ASW, almeno nella maggior parte delle situazioni.

Personalmente a me l'interpolazione selvaggia dei frames provoca sfocature e ghosting tali da indurre nausea, stanchezza, secchezza delle fauci e perdita di capelli.

Però credo che nel mio caso dipenda dal fatto che uso una scheda AMD, e pare che i suoi drivers facciano schifo per quanto riguarda la VR. Purtroppo.

Link to comment
Share on other sites

2 hours ago, Topo said:

Non sono un esperto, quindi potrei aver scritto una sequela di minch... corbellerie; il consiglio che posso darti è di controllare il grafico delle prestazioni (mi pare Oculus ce l'abbia), ed "accontentarti" di settaggi (sia risoluzione e/o eventuale supersampling da Oculus che settaggi grafici da DCS) che permettano al tuo visore di fare a meno dell'ASW, almeno nella maggior parte delle situazioni.

Personalmente a me l'interpolazione selvaggia dei frames provoca sfocature e ghosting tali da indurre nausea, stanchezza, secchezza delle fauci e perdita di capelli.

Però credo che nel mio caso dipenda dal fatto che uso una scheda AMD, e pare che i suoi drivers facciano schifo per quanto riguarda la VR. Purtroppo.

Sinceramente non ho impostato niente a riguardo l'asw da quando uso airlink. Non uso nessun software di settaggio. A meno che non sia automatico 

Link to comment
Share on other sites

Quando sei in volo, visualizzando gli fps a schermo, prova a premete CTRL+1 poi CTRL+2, CTRL+3 e CTRL+4 (Control e i numeri sul tastierino numerico) e vedi cosa cambia;

se, come credo, funziona come col Rift S, queste combinazioni di tasti abilitano/disabilitano ASW a diverse frequenze (non ricordo esattamente in che modo).

Se non altro dovresti renderti conto se i fps variano, ed in che modo.

 

Link to comment
Share on other sites

Il 13/5/2021 at 11:41, Topo ha scritto:

 

Premesso che ad oggi da un dispositivo VR non ci si può aspettare la risoluzione e la fluidità che puoi avere in 2D.

Detto questo, probabilmente è meglio se specifichi che visore usi , le caratteristiche del tuo PC ed i settaggi di visore e DCS

uso un rift s; cpu ryzen 3700x; ssd; nvidia msi 1660Ti (un po' cloccata con afterburner)I; 32gb DDR4.

uso queste impostazioni su dcs:

image.png

Link to comment
Share on other sites

Dunque, pure io uso un Rift S.

Proverei a mettere le ombre su Flat Only e non su Medium; so che il cockpit perde parecchio, ma penso che l'impatto sulle prestazioni sia notevole.

Per migliorare la leggibilità delle textures del cockpit proverei le Textures su High, ma soprattutto mi sa che l'unica cosa realmente importante sia applicare un pò di Supersampling, perchè la risoluzione nativa del Rift S è quella che è...

Purtroppo però temo che la tua scheda non riesca a reggere il tutto.

Prova a fare così:

Utilizzando ad esempio Oculus Tray Tool prova ad aumentare il supersampling ad 1,2 oppure 1,3 e vedi se la leggibilità migliora, poi ragionerai sulle prestazioni.

Link to comment
Share on other sites

Buongiorno, io uso quest 2 su un portatile con i7 32 gb ram e una rtx 2060 con 6gb.

Facendo prove qua e la ho trovato un buon compromesso.

L'impostazione in OTT che consente di guadagnare circa 8 fps è la mirror fov.

Consente di ridurre l'area di visuale,da impostare dal 78 all'85% consentendo al dispositivo di risparmiare dal 20 a 15% di immagine da eleborare.

Provate, l'effetto è percettibile ma non assolutamente limitante e fastidioso.

Così sono riuscito ad ottenere un 36 fps fisso con le impostazioni che vedete sotto.

Prima dovevo tenere quasi tutto al minimo.

Calcolate che ho attivo anche l'MSAA che ciuccia parecchio.

Procederò con altre prove ma già così mi ritengo soddisfatto.

 

IMG_20210515_101622.jpg

IMG_20210515_101244.jpg

 

 

IMG_20210515_101630.jpg

IMG_20210515_102529.jpg

Link to comment
Share on other sites

2 hours ago, joso said:

Procederò con altre prove ma già così mi ritengo soddisfatto.

Bene.

Se hai voglia, prova a settare Terrain Textures su Low; la perdita di dettaglio in VR è minima se non nulla, ma riduce parecchio l'uso della VRAM.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Io cmq continuo a vedere male gli altri aerei o eli in volo. Vedo bene il cockpit ma un elicottero che ho che so a 500m 1km lo vedo male oltre ancora peggio.a prescindere dai settaggi é così anche a voi o solo io?

i7 3770k 16 GB ram ddr3 Nvidia 2080 8Gb

Link to comment
Share on other sites

11 minutes ago, Lorenzo.D said:

Io cmq continuo a vedere male gli altri aerei o eli in volo. Vedo bene il cockpit ma un elicottero che ho che so a 500m 1km lo vedo male oltre ancora peggio.a prescindere dai settaggi é così anche a voi o solo io?

i7 3770k 16 GB ram ddr3 Nvidia 2080 8Gb
 

Anche io, credo sia un limite di questi visori 

Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)
23 ore fa, Topo ha scritto:

.....

Utilizzando ad esempio Oculus Tray Tool prova ad aumentare il supersampling ad 1,2 oppure 1,3 e vedi se la leggibilità migliora, poi ragionerai sulle prestazioni.

 

il super sampling del tray tool non è la stessa cosa del pixel density di dcs?

comunque ho provato a migliorare il texture e abbassare le ombre e si vede un pò meglio! grazie

 

esiste invece un modo per muovere la croce del cockpit solo con il mouse? attualmente ho anche il visore che la muove e quando muovo testa e mouse mi da troppo fastidio


Edited by Vurbileron
Link to comment
Share on other sites

Se puo servire, io uso Pixel Density a 0.5 e steam VR al 250% con un G2. il dettaglio rimane lo stesso ma le performance migliorano di parecchio.

Ciao

[sIGPIC][/sIGPIC]

Link to comment
Share on other sites

2 hours ago, Vurbileron said:

il super sampling del tray tool non è la stessa cosa del pixel density di dcs?

comunque ho provato a migliorare il texture e abbassare le ombre e si vede un pò meglio! grazie

 

esiste invece un modo per muovere la croce del cockpit solo con il mouse? attualmente ho anche il visore che la muove e quando muovo testa e mouse mi da troppo fastidio

Ciao,

tempo fa si diceva che il supersampling di OTT fosse più efficiente di quello di DCS, ma non so se questa cosa è ancora valida dopo le ultime patches.

Circa il mouse non si può fare quello che chiedi (e che chiede un pò tutta la comunità VR agli sviluppatori); personalmente mi sono abituato e non mi dà più molto fastidio, comunque sto aspettando che mi arrivi PointCTRL ( https://pointctrl.com/ ).

 

 

Link to comment
Share on other sites

Abbassato la risoluzione e impostato a  80hz su quest2, in ott ho impostato 1,5 e anche su dcs tenendo le stesse impostazioni, sono salito da 36 fps a 40 migliorando la qualità dei dettagli. 

 

Link to comment
Share on other sites

4 hours ago, joso said:

Abbassato la risoluzione e impostato a  80hz su quest2, in ott ho impostato 1,5 e anche su dcs tenendo le stesse impostazioni, sono salito da 36 fps a 40 migliorando la qualità dei dettagli. 

 

Ottimo.

Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...