Consigli per "capire" il Su-27 - ED Forums
 


Notices

Reply
 
Thread Tools Display Modes
Old 11-04-2019, 10:49 AM   #1
LordOrion
Junior Member
 
LordOrion's Avatar
 
Join Date: Mar 2013
Location: Carrara (Italy)
Posts: 94
Default Consigli per "capire" il Su-27

Ho bisogno di un po' di aiuto da parte di qualche utente esperto sul Su-27:

1) Nonostante il Su-27 sia dotato di fly-by-wire si passa la maggior parte del tempo a cercare di trimmare il caccia, che comunque continua a fare il cavallo riottoso (se non proprio imbizzarrito). Una volta c'era la possibilita' di attivare l'auto-trim da menu ma tale opzione sembra essere sparita nel nulla...

2) Cercare di colpire qualcosa con un missile diverso dagli R-73 e' praticamente inutile: i caccia nemici li evitano gli R-27 semplicemente scansandosi un po' di lato, come se non fossero guidati... Le uniche kill le ho ottenute appunto con il missile a corto raggio.

3) ok, abbandonata l'idea del combattimento BVR ho sperato di recuperare in dogfight ma anche qui grosso problema: in virata il caccia perde energia solo sospirando e accelera in maniera incredibilmente lentamente anche con il post-bruciatore a manetta. Sia chiaro: non parlo di virate ad altissimo numero di g.

Scrollarmi da dietro il nemico e' stato praticamente impossibile (con l'F-15, ci riuscivo traquillamente, con le dovute manovre). L'impressione che mi ha dato e' che piu' che un Su-27 sembra di volare con un Su-25 (?!): lento e impacciato come elefante nel fango

4) Mi e' capitato di non poter proprio aprire il fuoco, (se non con il cannore): bersagli regolarmente agganciati e all'interno dei corretti parametri di lancio di R-27 e R-73 ma la scritta di "lancio autorizzato" non e' mai saltata fuori sull'HUD anche premendo il grilletto i missili non partivano. Bug o sono io che ho combinato/dimenticato qualcosa?

5) CCIP vs CCRP: come si passa dall'uno all'altro?



__________________

Last edited by LordOrion; 11-04-2019 at 10:54 AM.
LordOrion is offline   Reply With Quote
Old 11-06-2019, 11:57 PM   #2
ZioSam
Member
 
ZioSam's Avatar
 
Join Date: Jan 2016
Posts: 381
Default

1) il fly by wire c'e ma e' un aereo fondamentalmente instabile,il fatto di non volare sui binari permette ai piloti esperti un controllo superiore

2) in BVR cerca di usare i 27ER,cinematicamente sono inferiori solo agli aim54,purtroppo hanno la tendenza ad andare per i chaff. Il flanker in pvp non combatte head-on ma diciamo che cerca la posizione e aspetta di colpire sui fianchi o nemici gia impegnati.Non fare l'errore che fanno in molti di volare basso usando il sensore IRST. tutti i migliori piloti di flanker competitivi (51st,KIAP,64th Agressor) che volano nel torneo SATAL volano tutti ad alta quota.Conoscenze fondamentali sono la cinematica dei propri missili e di quelli nemici,molti lanciano i 120 oltre i 10 miglia,in tal caso si puo tranquillamente cranckarli e guidare un ER a energia superiore a bersaglio.

3) l'F15 ha motori sicuramente piu potenti,ma in combattimenti a basse velocita e alti AoA il flanker non teme confronti

4) in quei casi devi attivare il launch override, ti permette di lanciare fuori parametro ma il missile trakka ugualmente ( ho colpito gente con gli R73 a piu di 10 km)

5) CCIP e CCRP sono integrati in un unica modalita' nel flanker.quando hai le bombe selezionate e modalita' A2G se assumi un profilo di picchiata idoneo ti compare il mirino del CCIP,altrimenti di default designi in CCRP e segui l' approcio previsto
ZioSam is offline   Reply With Quote
Old 11-07-2019, 01:48 PM   #3
LordOrion
Junior Member
 
LordOrion's Avatar
 
Join Date: Mar 2013
Location: Carrara (Italy)
Posts: 94
Default

Quote:
Originally Posted by ZioSam View Post
1) il fly by wire c'e ma e' un aereo fondamentalmente instabile,il fatto di non volare sui binari permette ai piloti esperti un controllo superiore
Ok, probabilmente apprezzero' la cosa non appena avro' qualche ora di volo in piu' delle circa 3 attuali sul Flanker.


Quote:
Originally Posted by ZioSam View Post
2) in BVR cerca di usare i 27ER,cinematicamente sono inferiori solo agli aim54,purtroppo hanno la tendenza ad andare per i chaff.
Da quello che ho potuto vedere fino ad ora, R-27R e R-27ER hanno la stessa efficacia degli insulti verbali lanciati ai piloti nemici
Le versioni IR (R-23T e R-27ET) sembrano funzionare un pelo meglio ma solo quando sono molto vicino.


Qualcuno consiglia di lanciarli in coppia: un R-27R/ER e poi R-27T/ET, per confondere il nemico...


Quote:
Originally Posted by ZioSam View Post
Il flanker in pvp non combatte head-on ma diciamo che cerca la posizione e aspetta di colpire sui fianchi o nemici gia impegnati.Non fare l'errore che fanno in molti di volare basso usando il sensore IRST. tutti i migliori piloti di flanker competitivi (51st,KIAP,64th Agressor) che volano nel torneo SATAL volano tutti ad alta quota.
Ok

Quote:
Originally Posted by ZioSam View Post
Conoscenze fondamentali sono la cinematica dei propri missili e di quelli nemici,molti lanciano i 120 oltre i 10 miglia,in tal caso si puo tranquillamente cranckarli e guidare un ER a energia superiore a bersaglio.
Ri-Ok

Quote:
Originally Posted by ZioSam View Post
3) l'F15 ha motori sicuramente piu potenti,ma in combattimenti a basse velocita e alti AoA il flanker non teme confronti
Ecco, qui ho diversi problemi: l'aereo tende a disperdere energia in virata ad un rateo molto piu' alto di quello che ho visto fare all'Eagle (li ad oggi ho un 35 ore e 4 campagne di esperienza su DCS).

Se cerco di rallentare la perdita "tirando" indietro meno la cloche il caccia non vira a sufficienza, ma basta tirare poco di piu' per ritrovarmi praricamente subito al limite dello stallo.
La velocita' in virata dipende da quota e IAS del caccia, c'e' da qualche parte una tabella del inviluppo? Quella che si trova nel manuale non sembra essere affidabile.

Also: l'essere abituato al sistema di misura imperiale (piedi/nodi/miglia nautiche) non aiuta: leggo sull'hud velocita' 300 e il mio cervello capisce 300knt invece di 300km/h (che sono circa 160knt)!

Quote:
Originally Posted by ZioSam View Post
4) in quei casi devi attivare il launch override, ti permette di lanciare fuori parametro ma il missile trakka ugualmente ( ho colpito gente con gli R73 a piu di 10 km)
Alla prossima volta che capita provo, anche se a me sembra essere un bug: in effetti ero all'interno dei paramentri di lancio (ho controllato)


Quote:
Originally Posted by ZioSam View Post
5) CCIP e CCRP sono integrati in un unica modalita' nel flanker.quando hai le bombe selezionate e modalita' A2G se assumi un profilo di picchiata idoneo ti compare il mirino del CCIP,altrimenti di default designi in CCRP e segui l' approcio previsto

Ok, quindi in sostanza si tratta entrare in una opportuna picchiata
__________________

Last edited by LordOrion; 11-07-2019 at 01:52 PM.
LordOrion is offline   Reply With Quote
Old 11-07-2019, 06:52 PM   #4
ZioSam
Member
 
ZioSam's Avatar
 
Join Date: Jan 2016
Posts: 381
Default

Non e' detto che tu la apprezzi...a me personalmente sta parecchio sulle balle ma ad alcuni piace quel grado di difficolta' in piu'...
27R ti confermo essere delle ciofeche che non vanno bene nemmeno per abbattere un 747,ma gli ER sono dei signori missili se lanciati a bersagli entro i 12 km.
Le versioni T e ET vanno molto bene contro piloti un po inesperti che non hanno ancora maturato i giusti concetti di quando usare i flares.Ora come ora con moltissimi aerei NATO aventi il datalink,la tecnica delle imboscate e' diventata molto dura.
Ah un altra cosa! il flanker non digerisce assolutamente i G negativi,e' molto facile stallare il compressore soprattutto a basse velocita...
Se poi uno vuole farsi del male,prova il Mig29,e' un mostro di potenza ma controllarla e' veramente veramente dura.
ZioSam is offline   Reply With Quote
Old 11-08-2019, 11:03 AM   #5
leonardo_c
Member
 
Join Date: Oct 2018
Location: Italy
Posts: 611
Default

Quote:
Originally Posted by ZioSam View Post
Se poi uno vuole farsi del male,prova il Mig29,e' un mostro di potenza ma controllarla e' veramente veramente dura.

il mig-29 è il miglior pezzo di tutto FC3.
comune a tutti gli aerei russi, odia i G negativi, dal 21 fino al 29 passando per il 27.
__________________
My DCS Campaigns - DOWNLOAD
leonardo_c is offline   Reply With Quote
Old 11-09-2019, 03:46 PM   #6
Lornix
Member
 
Join Date: Oct 2017
Location: Firenze
Posts: 184
Default




Questa è la DogHouse di un Su27 a confronto con quella di un F15, alle quote di 200m e 3000m.


La virata sostenuta migliore è per entrambi sui 950Km/h (circa 22°/s a 200m e 17°/s a 3000m)
(In realtà la migliore virata sostenuta a 200 metri non è fattibile perchè a 950Km/h entrambi i velivoli sono limitati dai G che oltre 900Km/h sono massimo 7,5)

Tra i 700 e i 950 Km/h ha la meglio l'F15, mentre sotto i 700Km/h vince il Su27
Il Su27 ha però la migliore prestazione per la virata istantanea, perchè può sostenere un angolo di attacco massimo maggiore (il rateo di virata arriva addirittura oltre i 28°/s, chiaramente perdendo tanta velocità)


Quindi direi che il Su27 deve cercare di essere aggressivo fin da subito, ottenendo un vantaggio angolare nei primi momenti dello scontro e constringendo l'F15 a perdere velocità in modo da scendere sotto i 700Km/h, zona in cui il Su27 è superiore.
L'F15 invece deve cercare di portare lo scontro nella sua zona, sopra i 700K/h, resistendo alla prima fase cercando di mantenere una buona velocità.
Se i due aerei però scendono sotto i 300Km/h allora l'F15 è più manovrabile e recupera più velocemente velocità.


Si dice che il Su27 deve attuare una tattica "angolare", mentre l'F15 "energetica".


Ovviamente si parla di dogfight con cannone, perchè con i missili il Su27 è mortale, appunto perchè è in grado di fare cose che l'F15 non può fare.



Ultima considerazione: si parte dal presupposto che i due aerei siano in configurazione ottimale, che credo sia 30% carburante e due missili termici.
Basta che uno dei due aerei sia più carico dell'altro e tutto sballa, quindi bisogna valutare anche se conviene entrare in dogfight oppure se è meglio tirare dritto.
Un'altra cosa importante, l'F15 raggiunge velocità maggiori rispetto ad un Su27, quindi lui può scappare, l'altro no.

Last edited by Lornix; 11-09-2019 at 10:17 PM.
Lornix is offline   Reply With Quote
Old 11-09-2019, 10:49 PM   #7
ZioSam
Member
 
ZioSam's Avatar
 
Join Date: Jan 2016
Posts: 381
Default

Bravo Lornix
ZioSam is offline   Reply With Quote
Old 11-10-2019, 10:03 PM   #8
LordOrion
Junior Member
 
LordOrion's Avatar
 
Join Date: Mar 2013
Location: Carrara (Italy)
Posts: 94
Default

Quote:
Originally Posted by ZioSam View Post
Non e' detto che tu la apprezzi...a me personalmente sta parecchio sulle balle ma ad alcuni piace quel grado di difficolta' in piu'...


Quote:
Originally Posted by leonardo_c View Post
il mig-29 è il miglior pezzo di tutto FC3.
Non mi sbilacio sul giudizio del Fulcrum, ma avendolo provato una ventina di minuti in effetti confermo che rispetto al Su-27 e' tutta un altra storia.


Quote:
Originally Posted by Lornix View Post



Questa è la DogHouse di un Su27 a confronto con quella di un F15, alle quote di 200m e 3000m.


La virata sostenuta migliore è per entrambi sui 950Km/h (circa 22°/s a 200m e 17°/s a 3000m)
(In realtà la migliore virata sostenuta a 200 metri non è fattibile perchè a 950Km/h entrambi i velivoli sono limitati dai G che oltre 900Km/h sono massimo 7,5)

Tra i 700 e i 950 Km/h ha la meglio l'F15, mentre sotto i 700Km/h vince il Su27
Il Su27 ha però la migliore prestazione per la virata istantanea, perchè può sostenere un angolo di attacco massimo maggiore (il rateo di virata arriva addirittura oltre i 28°/s, chiaramente perdendo tanta velocità)

Quindi direi che il Su27 deve cercare di essere aggressivo fin da subito, ottenendo un vantaggio angolare nei primi momenti dello scontro e constringendo l'F15 a perdere velocità in modo da scendere sotto i 700Km/h, zona in cui il Su27 è superiore.
L'F15 invece deve cercare di portare lo scontro nella sua zona, sopra i 700K/h, resistendo alla prima fase cercando di mantenere una buona velocità.
Se i due aerei però scendono sotto i 300Km/h allora l'F15 è più manovrabile e recupera più velocemente velocità.

Si dice che il Su27 deve attuare una tattica "angolare", mentre l'F15 "energetica".

Ovviamente si parla di dogfight con cannone, perchè con i missili il Su27 è mortale, appunto perchè è in grado di fare cose che l'F15 non può fare.

Ultima considerazione: si parte dal presupposto che i due aerei siano in configurazione ottimale, che credo sia 30% carburante e due missili termici.
Basta che uno dei due aerei sia più carico dell'altro e tutto sballa, quindi bisogna valutare anche se conviene entrare in dogfight oppure se è meglio tirare dritto.
Un'altra cosa importante, l'F15 raggiunge velocità maggiori rispetto ad un Su27, quindi lui può scappare, l'altro no.
Grazie.
In effetti tutto quello che hai detto mi torna, in particolare il fatto del cercare di essere il piu' aggressivo possibile.
__________________
LordOrion is offline   Reply With Quote
Reply

Thread Tools
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump

All times are GMT. The time now is 06:34 AM. vBulletin Skin by ForumMonkeys. Powered by vBulletin®.
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.