Jump to content

=36=Witcher

Members
  • Posts

    363
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by =36=Witcher

  1. I'm genuinely sick of all these -5F requests honestly. Just as RAZBAM is too lazy or simply cruel to not to give it to us. They said plenty of times that the last stance (I know it has been talked before) is that it's not planned at the moment. It's not that asking them a thousand times will change something. And for what? Just to be able to shoot Fox 3s and compete with other airquakes. I mean, if and when they pull this out I will be happy to purchase it on day one, but: a. there's so much that can be done with the 2000C and b. releasing a full fidelty module (and a such a complex one in this case) takes A LOT of effort. They are doing an amazing job with the 2000C and have other modules in the plate already. It has been asked a thousand times already, they know.
  2. La cartella, se non presente, viene automaticamente ricreata all'avvio di DCS. Quindi anche ammesso che tu l'abbia cancellata per sbaglio la ritroveresti comunque. Che versione di Windows hai? E quale cartella esattamente non trovi?
  3. Yes, I confirm that SSA stopped working for me as well. Might that be something related to the latest patch? I also get this error from SSA when DCS loads the mission: If I then close and reopen SSA with DCS already loaded, it seems to work
  4. Mi permetto di intervenire visto che il Mirage è il mio modulo "di elezione" e volo praticamente solo quello. È vero che in passato hanno avuto tutti i problemi che indicate, ma più o meno da inizio anno, grazie anche ad un nuovo sviluppatore, stanno rivoltando i sistemi uno alla volta con la supervisione dell'AdA. Ne sta uscendo una perla di modulo; l'obiettivo dichiarato è quello di eguagliare il 14 come qualità. E secondo me ce la possono fare, perché stanno veramente lavorando bene ora.
  5. Che poi, sulla questione degli omini che "zampettano" come dice @Karon, ci ho pensato e mi chiedo sinceramente, visto che il CSAR non è il mio campo: quali sono le componenti più importanti per immedesimarmi al meglio nel task che sto svolgendo? Se io fossi un pilota che svolge una missione di CSAR, con tutta la tensione di volare tra le linee nemiche, superare sbarramenti di AAA, sfruttare il terreno al meglio per espormi meno possibile al pericolo, avrei davvero il tempo anche solo per guardare con la coda dell'occhio il ferito da recuperare? Oppure sarei talmente concentrato nell'eseguire il task nel modo più efficiente possibile, e dare la possibilità ai medici di scendere e caricare il poveretto, da non avere neanche il tempo di guardare al di là? Dopotutto, noterei il fumogeno (e quello in DCS c'è), mi avvicinerei lì, atterrerei, e conterei i secondi prima di potermi togliere di mezzo. No? Per questo mi sento di associarmi a ciò che dice Karon: come ti ho detto già stamane, @Fenice59, secondo me (ma vale per me, magari non per te) fa molto più nell'immedesimazione tutto il contesto dello svolgimento dell'operazione (a partire dal briefing pre missione, per proseguire con procedure, contatti radio, e coordinamento con le altre unità). E questa dimensione credo si possa raggiungere solo con un gruppo dedito alla simulazione di questi aspetti.
  6. Invece, Fenice, il problema del codice c'è, eccome. Non è una novità che DCS viva ancora sulle fondamenta di quello che è stato Flaming Cliffs 2.0, un addon dell'allora Lock On Modern Air Combat. Parliamo di codice scritto più di 10 anni fa, quando il prodotto era ancora tutt'altra cosa, sia a livello tecnologico che proprio come obiettivi di simulazione. Anno dopo anno questo codice è stato mantenuto in quello che oggi conosciamo come DCS, ma alcuni pezzi scritti per FC2 sono ancora più o meno presenti nel codice oggigiorno. Questo è uno dei motivi per cui ED ha faticato tanto negli ultimi tempi, e lo sta facendo ancora, a proporre aggiornamenti stabili con regolarità. Solo per fare l'ultimissimo esempio, sto sentendo molte voci di nuovi bug sull'F/A-18 nell'ultimissima patch, che non ho avuto modo di verificare in quanto non è il modulo che uso solitamente. Anche le prestazioni risentono molto della struttura attuale del codice, non essendo questo ottimizzato per le tecnologie odierne (quasi tutto il codice gira su un singolo thread, cosa che poteva essere vantaggiosa 10 anni fa ma che non lo è affatto con le CPU più moderne). L'introduzione di Vulkan, citata da Phant, oltre ad essere un elemento già di per sé molto complesso, risente anch'essa di questo fattore aggiuntivo. War Thunder, dall'altra parte, essendo nato "solo" 4 anni e mezzo fa, è sicuramente più fresco da questo punto di vista, quindi da un lato è nato con già una certa impostazione tecnologica che ne favorisce le prestazioni; inoltre è un gioco più "semplice" da riprodurre, perché non fa assolutamente tutti i calcoli che invece sono necessari ad un simulatore complesso come DCS. Altro aspetto non banale è anche il diverso modello di business tra DCS e War Thunder: mentre su DCS una volta che ED ha venduto un modulo non riceverà più altri soldi dall'utente (a meno che ovviamente non compri altri moduli), su War Thunder gli sviluppatori ricevono un costante afflusso di denaro da parte degli utenti, per via degli acquisti di bonus e scorciatoie che questi effettuano in continuazione. Lo sforzo di investimento quindi che Gajin può permettersi nello sviluppo di War Thunder è sicuramente superiore a quello che ED può mettere in campo per DCS, nonostante nell'ultimo periodo le cose sembrano timidamente migliorare in quanto a tempi di sviluppo. Per tutti questi motivi sono d'accordo con chi dice che il confronto tra i due prodotti non è realistico. Siamo certamente tutti d'accordo su una cosa: con tutti i suoi attuali difetti, DCS è comunque un simulatore unico nel suo genere, e per me vale ogni soldo che ci ho speso sopra (non pochi, ma di sicuro c'è chi ne ha spesi più di me) e ogni ora spesa (se non ho già superato le 1000 ore poco ci manca). Quello che ha in mente DCS è un prodotto rivoluzionario, che nessuno ha mai provato a sviluppare prima, e ci sono voluti anni per arrivare al punto dove siamo ora. Ce ne vorranno altrettanti, molti di più probabilmente, per riuscire a simulare tutto nei minimi dettagli come tutti noi speriamo che un giorno si arrivi a fare. La ED ha una sua roadmap (che è stata anche pubblicata e viene aggiornata di tanto in tanto) che guarda al futuro e in cui trovano posto tutte le idee valide che gli utenti propongono nel tempo. Non credo però che sia una questione di scelta aziendale quella di trascurare la grafica per concentrarsi invece sull'aspetto simulativo. Alcune migliorie sono sicuramente più difficili da implementare di altre, e quelle grafiche sicuramente sono tra le più complesse, soprattutto considerando gli aspetti che ho menzionato sopra. Prendiamo ad esempio le ultime novità: abbiamo avuto le nuvole, Mariana Islands sembra essere un altro esempio, ci aggiungerei anche la Siria che mi sembra davvero un passo avanti come scenari... e infatti, guarda caso, gli FPS sulla Siria sono mediamente molto più bassi che sulle altre mappe. Sicuramente stiamo migliorando tanto anche da questo punto di vista, ma il lavoro da fare soprattutto per risolvere tanti problemi dovuti all'anzianità del codice è tanto. Ah, riguardo le nuvole, ricordiamoci anche quello che è successo a fine 2020 con Flight Simulator. Non è un caso che le nuvole siano arrivate dopo che Microsoft ha mostrato che livello si poteva raggiungere: ha letteralmenta cambiato il volto della simulazione. È da ammirare, secondo me, che in un tempo relativamente breve DCS sia riuscita a proporre una sua valida (anche se ancora incompleta) alternativa, soprattutto ricordando di nuovo quali a quali problemi strutturali è ancora ancorato.
  7. And you say that based on...?
  8. Per quanto riguarda il discorso sui piloti donna, ricordo che già in passato lessi una discussione in merito con un'utente del forum che sollevava la questione. Purtroppo non ricordo come andò a finire, ma personalmente mi piacerebbe tantissimo che in questo hobby aumentasse la presenza femminile, perché la mia sensazione netta è quella di tutta una base di utenza "dormiente" che magari vorrebbe anche consolidarsi ma che per qualche motivo non ci riesce. Mi sono sempre chiesto come mai su DCS si vedano così poche donne, visto che, soprattutto negli ultimi tempi, sono riuscite finalmente a prendersi i loro spazi nel mondo reale. E sarei sinceramente molto felice di avere anche donne all'interno del mio gruppo: non so spiegare il perché, ma sento semplicemente che sia la cosa giusta. Per il resto, come dice secondo me giustamente @Topo, è una questione di priorità. DCS è un simulatore incredibilmente complesso ed ambizioso, e per fare bene le cose ci vuole tempo. A volte la comunità riesce a dare una mano con degli addon non ufficiali, infatti mi pare per esempio di aver visto script che simulano le missioni SARH. Purtroppo, per quanto i passi rispetto a soli 20 anni fa siano stati immensi, la strada da fare è ancora incredibilmente lunga. Non so se questa meta verrà mai raggiunta, io ho deciso di apprezzare ciò che c'è oggi (ripeto, impensabile solo 20 anni fa) e godermi il viaggio... Aggiungo anche una riflessione: vedo che parli di realismo in termini di "cose che vedi" nel simulatore, e da un certo punto di vista è giusto. Però per mia esperienza, che volo con un gruppo stabile che organizza attività costantemente, a volte il realismo dipende anche dalla semplice predisposizione personale, nelle procedure da seguire, nelle comunicazioni... È un aspetto che aggiunge una dimensione tutta nuova di realismo e che secondo me non va assolutamente sottovalutata.
  9. yeah, everyone in the RB Discord server is already drooling on this
  10. I spent a few days trying to figure out how to correctly route the server discovery packets. I figured out that the client sends an UDP packet to 255.255.255.255 in order to discover local servers, but of course in my case this won't work because such packet won't traverse the network, and this is correct due to the IPv4 specification. I guess I'm out of luck. It would be great if we could just add manual entries to the server list with a specific IP Address and saved password. I'll ask for such feature in a separate thread.
  11. I am in a similar situation, although I have to point out that in my case my server and my client PC live in two different subnets. Did you have any success?
  12. Hello all. I recently installed a server hosting three DCS instances in my LAN. In order to properly isolate it from the rest of my network, I created a new VLAN and a new subnet for it (192.168.2.x) which is different from my regular LAN where I have my PC (192.168.1.x). Both networks are connected through a router to a public static IP (93.xxx.xxx.xxx). All port forwards are setup correctly since other player outside of my networks (or even my own PC when connecting through a mobile hotspot) can successfully join the server. My PC, instead, when connected to the local LAN, cannot see the servers in the Server List, only join via the local 192.168.2.x IP. I tried playing around with some ipfilter rules, but I failed to accomplish any result. Does anyone have hint for me?
  13. They probably will. But let me point out that I had a different solution in my mind: So... I'm sorry anyway.
  14. DCS è sempre stato esoso in termini di memoria, non è una novità. Al momento comunque 32GB sono sufficienti per la stragrande maggioranza dei casi.
  15. Check that CNM is neutral, and make sure you deselect the current weapon. If you happen to drop tanks or fire your last weapon, also click on an "empty" PCA button in the lower row first.
  16. Hey, sorry I didn't reply to this... I must have missed the notification. I already checked with the Thrustmaster Device Analyzer. I am definitely sending the 1 and the 0, the issue is with the timing because if I add a pause of, let's say, 200ms it works. So it should be as @Frederfsaid: as long as the switch is animating it will reject the next input. But honestly, to me sending a 1 and then a 0 looks like an hack. Of course, if it's my only option I guess I'll have to live with it, no problem
  17. Yes, that's something definitely odd here. It looks like the VTB "moves" horizontally instead of vertically when approaching the waypoint. I recorded a video showing this, but I'm afraid it's too big to be shared here. However, according to RAZBAM, is already fixed for next update
  18. They will come eventually, but no one knows when. It could be a while still. MB-339 releases with BAP-100, so that may help.
  19. About INS alignment, check on the kneeboard if you need fast or full alignment.
  20. Left click + mouse wheel. That's how I do it, and works 100%.
  21. And the updates they have in store are even more exciting. Thank you RAZBAM for sticking with us!
  22. You're comparing apples and oranges. R.550 is not AIM-9, none of its variants.
  23. To check the alignment put the PSM to STS, or check che ALN light in the PCN: Yellow Blinking: not started Yellow Steady: aligning Green Blinking: aligned class 4 Green Steady: aligend class 1
  24. I hope they don't, instead. We should strive for the most realism we can, and this is in the right direction. I honestly can't understand why you find it so difficult. Is there a specific use case where you cannot wait 1m30s to do ALCM? If not, you can align class 4 in less than 4 minutes. If this is too much to wait just set your plane to be ready on parking hot in Mission Editor, so you don't have to wait a single second. If there's something wrong in the procedure instead, just ask and I'm sure we'll be glad to help you.
×
×
  • Create New...