Jump to content

Lornix

Members
  • Content Count

    228
  • Joined

  • Last visited

About Lornix

  • Rank
    Member
  • Birthday 06/05/1973

Personal Information

  • Flight Simulators
    Su27, M2K, Huey
  • Location
    Firenze

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ottimo, una variabile in più da tenere conto in merge
  2. eh be', molto molto bello, tutta un'altra cosa volare così. Poi immagino con nuvole così possano cambiare anche le dinamiche di gioco. Sicuramente nella WWII... Sono ignorante, ma le nuvole possono interferire con il radar? Cioè nella realtà com'è? e in DCS? mi sembra avessero accennato qualcosa... ??? EDIT: Mi rispondo da solo: le nuvole al radar gli fanno una pippa, però ai sensori infrarossi qualcosa dovrebbero fare, almeno a lunga distanza
  3. Per esempio, nello Stormo noi adottiamo la politica "se facciamo le cose sul serio niente VR", perchè ci è capitato spesso di avere allievi che non riuscivano a leggere l'HSI usando il VR Io non lo uso perchè altrimenti a casa le mie figlie mi prenderebbero per demente e perderei ogni autorità come padre Quando invece si fanno le cose ludiche (tipo missioncine fra amici tanto per, un salto in MP nei server pubblici...) allora ognuno fa quello che vuole
  4. Se cerchi ELIOCOPY C'ARTE a Rovigo trovi l'indirizzo "Corso del Popolo, 317" oppure "Corso del Popolo, 150". Guardando con Google Map gli indirizzi corrispondono a negozi di cartoleria e copisteria Secondo me GUARNIERI GIANCARLO neanche sa dell'esistenza di bacion.shop Anche perchè l'indirizzo sul sito riporta "Corso del Popolo, 175-155" che non si capisce cosa vuol dire Perchè non mettiamo su una società di investigazione anti truffe online, magari ci paghiamo qualche modulo DCS...
  5. Perchè ogni porta USB del PC può erogare un certo quatitativo di corrente, quindi se ci attacchi un HUB vuol dire che la corrente erogabile complessivamente da tutte le porte dell'HUB è pari a quella erogabile da una sola porta del PC. Se ci attacchi parecchie periferiche può non essere sufficiente. Un hub alimentato invece può erogare molta più corrente che gli viene fornita direttamente dal suo alimentatore
  6. Cambiano i puntini ma non gli utenti Comuque la tua (Fabio) domanda tradotta era: "Visto il tono critico con cui qualcuno descrive questo modulo, vorrei da loro un giudizio diretto e senza peli sulla lingua" Non credo che fosse una frase sarcastica, ma è stata interpretata male.
  7. Rispondo le domande di cui conosco la risposta: Metti la cartella di installazione di DCS dove vuoi, fai partire la nuova installazione di DCS indicandogli quella cartella. L'installazione dovrebbe fare i controlli fra cartella e server e non scaricare niente. Le licenze dei moduli DCS non esistono più, basta loggarsi con l'account del PC vecchio Per l'installazione della licenza di Windows, ci sono dei programmi che riescono a estrarre la chiave, che puoi rimettere sul nuovo PC
  8. Infatti, il missile senza aggiornamenti, per 50Km, dovrebbe riuscire ad arrivare là dove teoricamente si sarebbe dovuto trovare il target, contando solo sui propri sistemi di navigazione. Nella realtà praticamente impossibile, in DCS, visto che non è la realtà e le variabili simulate sono meno, teoricamente poco probabile ma non impossibile. Il missile secondo me senza aggiornamento da parte del lanciatore dovrebbe dirigersi nel punto di impatto calcolato nell'ultimo aggiornamento; quindi se il target percorre la traiettoria prevista senza modifiche, il missile dovrebbe trovarlo.
  9. I missili seguono il target con traiettoria lead, sia nella prima fase passiva, sia in pitbull Vuol dire che non puntano il target direttamente, ma si dirigono verso il punto di impatto calcolato. (se lanciati invece su bersagli ECM seguono traiettorie pure meno efficienti, non potendo calcolare il punto di impatto) Se il target cambia velocità/altitudine/direzione, viene calcolato il nuovo punto di impatto (da chi dipende dalla fase in cui è il missile) ed il missile cambia traiettoria. Quindi si può supporre che se l'aereo lanciatore, prima del pitbull, spegne il radar, i
  10. forse la versione open beta su steam è indietro e incomaptibile con quella che viene usata attualmente sui server?
  11. Diciamo che gli Hotas hanno talmente tanti tasti che quelli che non vi entrano è superfluo averli sull'hotas, ma basta averli sulla tastiera. E la configurazione in cui servono più tasti, almeno per me, è quella A-A. Se entra quella, farne una per navizione che alla fine contiene solo il carrello e i flaps risulta inutile. Però io non faccio A-G, anche se penso che il concetto dell'hotas sia prorpio quello di avere tutto a portata di mano, quindi penso che A-A e A-G avranno molti comandi in comune
  12. Be', sì, credo ci siano ancora alcuni moduli che funzionano con la chiave di attivazione. vanno disattivati prima, altrimenti perdi una attivazione La maggior parte dei moduli sono attivati tramite il tuo account, quelli non devono essere disattivati Copi e incolli le cartelle, poi reistalli, lui si accorge che ci sono già i file, fa un check e sei a posto
  13. duri e puri direi Il P51D è a pagamento, è completo di armamento Il TF51D è gratis, è un addestratore, è il P51 senza alcun armamento
  14. Io faccio così Confronto il backup dei comandi con il file nuovo, c'è un bellissimo programma freeware che si chiama WinMerge Il programma consente di vedere quello che è cambiato fra i due file e aggiungere a quelli di backup che non funzonano il codice mancante E' una cosa da nerd ma fa risparmiare parecchio tempo
  15. Da dove scaricare il software Control Manager http://www.chproducts.com/Fighterstick-v13-d-722.html L'ultima versione è la 4.55a
×
×
  • Create New...