Announcement

Collapse

DCS WWII: Europe 1944

Collapse
X
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

    Originally posted by Digitalcombatsimulator.com




    Air Combat - New Features



    Our improved AI will encompass variable decision making protocols dependent on a continuously calculated environment in order to enhance fight/disengage/run behaviour. The AI will make emergency landing decisions on land or water (ditch), it can also react in case of sudden attacks
    even if the attacker is not visible. If there is light damage, it will attempt to evade the ‘unseen attack’ and search for the attacker. When damage is more serious, it will evade and RTB where and when possible. Potentially the damage can be too high and the only solution is bailing out.

    Damage Model - Development Progress



    Closed beta testing is now in final stages as we plan to release for public testing at the end of this month. The new damage model will also be integrated into WWII AI bombers.

    Each aircraft has unique hydraulics, pneumatic and electrical systems and materials. As a result, the predicted damage depends on the type of munition, munition velocity dependent on distance and location of impact. The internal effects such as engine/radiator damage, coolant or oil temperature variation, loss of pressure, loss of control or other effects will generate the corresponding internal and/or external visual effects.

    We have deployed this technology to all our World War II fighters, and we trust that the long wait will be worth it and we hope that it will be to your demanding expectations.

    Bye
    Phant
    AMVI - AERONAUTICA MILITARE VIRTUALE ITALIANA

    Comment



      FONTE https://www.digitalcombatsimulator.c...reenshots/572/


      Bye
      Phant
      AMVI - AERONAUTICA MILITARE VIRTUALE ITALIANA

      Comment


        Tanta robbbba...
        sigpic


        Comment


          Originally posted by EAF51_Luft View Post
          Tanta robbbba...

          Tanta roba davvero, dopo tanto aspettare a vedere le immagini finalmente avremo un DM come si conviene che certamente darà un nuovo impulso a questo periodo storico in DCS...


          Comment


            Il DM sicuramente porterà hype verso il WWII, io però credo che il turning point potrebbe essere l'arrivo del Corsair, delle carrier ops, dello Zero AI (magari in seguito modulo full) e del Mosquito (primo Warbird bimotore) per lo scenario Occidentale.
            "La follia è come la gravità, basta una piccola spinta e....."

            http://medusasquad.altervista.org/
            http://medusasquad.altervista.org/forum/
            https://www.youtube.com/user/garaganotube

            Comment


              Originally posted by Hunter Joker View Post
              Il DM sicuramente porterà hype verso il WWII, io però credo che il turning point potrebbe essere l'arrivo del Corsair, delle carrier ops, dello Zero AI (magari in seguito modulo full) e del Mosquito (primo Warbird bimotore) per lo scenario Occidentale.
              Il Pacifico è sicuramente interessante e potrebbe dare ulteriore linfa a questo settore pur considerando i tempi necessari per avere il tutto che non mi paiono diversi dal solito, quindi piuttosto lunghi quindi il discorso è da riprendere quando si avranno abbastanza elementi per cominciare a ragionarci sopra, iniziando dal Corsair che mi pare abbia uno sviluppo molto lento, resta da vedere se è legato alla mappa delle Marianne WWII così da farlo uscire contestualmente a questa oppure se ci sono altri fattori in gioco che chiaramente non conosco, vedremo a tempo debito...

              Il Mosquito invece secondo me arriverà ben prima del discorso Pacifico, se non erro è il modulo in lavorazione dopo il P-47, e il suo ruolo è particolarmente importante proprio perchè come dici giustamente è il primo aeroplano WWII bimotore e soprattutto biposto quindi aprirà un settore fondamentale per questo periodo storico a cui molto probabilmente verrà aggiunta la controparte per l' Asse che potrebbe essere lo Ju-88, intanto aspettiamo al fine del mese per vedere questo nuovo DM che a quanto si vede promette davvero faville....

              Comunque il settore WWII appare in fermento e questo è senza dubbio un bene, magari usciranno dei gruppi basati su questi velivoli anzichè sui soliti velivoli moderni supportati praticamente dalla totalità dei gruppi italiani (ovviamente non è una critica ma solo una constatazione..), vedremo...

              Comment


                Originally posted by Falcoblu View Post
                Il Pacifico è sicuramente interessante e potrebbe dare ulteriore linfa a questo settore pur considerando i tempi necessari per avere il tutto che non mi paiono diversi dal solito, quindi piuttosto lunghi quindi il discorso è da riprendere quando si avranno abbastanza elementi per cominciare a ragionarci sopra, iniziando dal Corsair che mi pare abbia uno sviluppo molto lento, resta da vedere se è legato alla mappa delle Marianne WWII così da farlo uscire contestualmente a questa oppure se ci sono altri fattori in gioco che chiaramente non conosco, vedremo a tempo debito...

                Il Mosquito invece secondo me arriverà ben prima del discorso Pacifico, se non erro è il modulo in lavorazione dopo il P-47, e il suo ruolo è particolarmente importante proprio perchè come dici giustamente è il primo aeroplano WWII bimotore e soprattutto biposto quindi aprirà un settore fondamentale per questo periodo storico a cui molto probabilmente verrà aggiunta la controparte per l' Asse che potrebbe essere lo Ju-88, intanto aspettiamo al fine del mese per vedere questo nuovo DM che a quanto si vede promette davvero faville....

                Comunque il settore WWII appare in fermento e questo è senza dubbio un bene, magari usciranno dei gruppi basati su questi velivoli anzichè sui soliti velivoli moderni supportati praticamente dalla totalità dei gruppi italiani (ovviamente non è una critica ma solo una constatazione..), vedremo...

                [emoji106]
                La mia speranza è che ED crei una sub divisione, una Eagle Dynamics Flying Legends per intenderci, dedicata solo al WWII. I moduli moderni riproducibili cominciano ad essere pochi mentre sul WWII ne hanno a pacchi. Potrebbe essere un'ottima mossa per continuare a crescere per loro invece di arrivare ad un Plateau e sperare in MAC per farlo.

                Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk
                "La follia è come la gravità, basta una piccola spinta e....."

                http://medusasquad.altervista.org/
                http://medusasquad.altervista.org/forum/
                https://www.youtube.com/user/garaganotube

                Comment


                  Originally posted by Hunter Joker View Post
                  La mia speranza è che ED crei una sub divisione, una Eagle Dynamics Flying Legends per intenderci, dedicata solo al WWII. I moduli moderni riproducibili cominciano ad essere pochi mentre sul WWII ne hanno a pacchi. Potrebbe essere un'ottima mossa per continuare a crescere per loro invece di arrivare ad un Plateau e sperare in MAC per farlo.
                  Assolutamente d'accordo, e personalmente non capisco perchè la ED non l'abbia ancora fatto, sarebbe veramente auspicabile perchè differenzierebbe, e renderebbe diciamo indipendente con i dovuti limiti, questo settore rispetto agli altri proprio per la sua particolarità.

                  Per quanto mi riguarda continuo a pensare che la ED con il settore WWII abbia per le mani una formidabile occasione di sviluppo e crescita anche dal punto di vista commerciale, resta da capire perchè ancora non se ne siano resi conto così come le terze parti, chissà se prima o poi realizzeranno cosa potrebbero ricavare da questo settore che peraltro ha un parco utenti/appassionati decisamente interessante....

                  Comment


                    Originally posted by Hunter Joker View Post
                    I moduli moderni riproducibili cominciano ad essere pochi
                    Eh, ce ne sono almeno un buon 40-50, a seconda di quanto vuoi andare indietro. Giusto per dirne qualcuno, dall'A-6 fino al Tornado, diversi tra russi e russi-made-in-china. Poi ci sono elicotteri a non finire. Se poi vai indietro per tutta la guerra fredda e 'nam c'é la century series, A4, altri MiG e Su, altri elicotteri. Ci sono i vari Mirage I - III e Super Etendard, Jaguar, F-111.


                    Detto questo, ho backed Shevchenko oltre 7 anni fa e il Dora é fenomenale, molto meglio che in il2. ED peó ha fatto qualche scelta discutibile durante il cammino, come l'asset pack separato (andrebbe in bundle con ogni mappa a tema, cosí prendi una qualunque mappa e ti trovi le unitá, altrimenti zero scenari) e manca ancora il gioco dietro al sim. Se ció si sente un po' in settings moderni, in DCS WW2 grava ancora di piú perché c'é la concorrenza di Il2.


                    Vedremo cosa riserverá il futuro.
                    sigpic
                    132nd Virtual Wing - 108th vSq (F-14B) and 696th vSq (Ka-50)
                    VCB: ArmA3 British Army Light Infantry platoon

                    Comment


                      Originally posted by Karon View Post
                      Eh, ce ne sono almeno un buon 40-50, a seconda di quanto vuoi andare indietro. Giusto per dirne qualcuno, dall'A-6 fino al Tornado, diversi tra russi e russi-made-in-china. Poi ci sono elicotteri a non finire. Se poi vai indietro per tutta la guerra fredda e 'nam c'é la century series, A4, altri MiG e Su, altri elicotteri. Ci sono i vari Mirage I - III e Super Etendard, Jaguar, F-111.


                      Detto questo, ho backed Shevchenko oltre 7 anni fa e il Dora é fenomenale, molto meglio che in il2. ED peó ha fatto qualche scelta discutibile durante il cammino, come l'asset pack separato (andrebbe in bundle con ogni mappa a tema, cosí prendi una qualunque mappa e ti trovi le unitá, altrimenti zero scenari) e manca ancora il gioco dietro al sim. Se ció si sente un po' in settings moderni, in DCS WW2 grava ancora di piú perché c'é la concorrenza di Il2.


                      Vedremo cosa riserverá il futuro.
                      Si è vero, di moduli moderni c'è ne sono abbastanza, ma commercialmente validi non tanti. I Big F sono finiti (appena uscirà un 15), i russi moderni no, al max il 23 e comunque tirano sempre un pochino meno. L'A6 e il Phantom ottimi, i Mirage... Uhmmm per appassionati e così per tutto il resto. I blockbuster se li sono finiti, le risorse impegnate solo per farne uno enormi (basta vedere il sacrificio del 16 a favore del 18 dopo roboanti proclami che lo sviluppo di uno non solo non avrebbe rallentato quello dell'altro ma anzi lo avrebbe aiutato e sarebbero andati in parallelo).
                      La dimostrazione di questo è l'annuncio dell'Hind e il vociferare sull'Apache... Switch sugli elicotteri in attesa di decidere se è quale modulo moderno fare? Vedremo.
                      Per quanto riguarda la concorrenza si sa che è sempre una scommesse, ma è anche pur vero che è un bacino di utenza grande che al momento non hai e che tu puoi andare ad intaccare, non certo la 1C mettendosi a fare moduli moderni, erg hanno le spalle coperte.

                      Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk
                      "La follia è come la gravità, basta una piccola spinta e....."

                      http://medusasquad.altervista.org/
                      http://medusasquad.altervista.org/forum/
                      https://www.youtube.com/user/garaganotube

                      Comment


                        Secondo me di moderni che tirerebbero tanto c’è ne sono almeno 4/5 se non scomodiamo la 5 generazione altrimenti sarebbero molto di più.
                        A6, F-4, Tornado , F-15C sarebbero sicuramente blockbuster poi se arrivassero quelli ancora più moderni come F-117, Il SuperHornet l’F-15E Strike Eagle, Typhoon (si questi due pare che siano già in cantiere) il Rafale e il Grippen per finire con F-22 e F35.... per parlare solo dei mezzi occidentali.
                        Diciamo che il materiale non manca; considerando poi eventuali upgrade come successo per l’A-10..... ED avrebbe lavoro per i prossimi 20 anni!!!

                        Comment


                          F-22 e F-35 sono ancora troppo moderni per poterli simulare, forse le prime versioni ma poi si dovrebbe implementare tutta la dinamica stealth. È vero che dcs è un sandbox e punta tutto sulla simulazione del singolo velivolo, per cui si fa ciò di cui si dispongono abbastanza dati per poterlo fare; tuttavia ciò che manca a dcs è la possibilità di creare un ambiente storicamente attendibile. Perché allora non puntare sulla ww2 (ci stiamo arrivando), sul Vietnam (ci sono già f-5, huey e mig-21, forse le versioni non sono esattamente quelle ma con una mappa e un asset dedicato e con l'f-4 che prima o poi arriverà sarebbe una gran cosa), oppure sulla korea anni 50 (già solo con una mappa e gli assets io credo che sabre e mig-15 avrebbero tutto un altro gusto, se poi ci aggiungi il damage model della ww2...). Col moderno invece a malapena avremo forse un giorno un mig-29a, che non è paragonabile ai vari 16-18-a10. Puntare invece su fine 80 inizio 90, già c'è il tomcat (che mi pare venda bene) e il m-2000, forse avere un po' di rossi qui sarebbe più facile.

                          Comment


                            Originally posted by nessuno0505 View Post
                            F-22 e F-35 sono ancora troppo moderni per poterli simulare, forse le prime versioni ma poi si dovrebbe implementare tutta la dinamica stealth. È vero che dcs è un sandbox e punta tutto sulla simulazione del singolo velivolo, per cui si fa ciò di cui si dispongono abbastanza dati per poterlo fare; tuttavia ciò che manca a dcs è la possibilità di creare un ambiente storicamente attendibile. Perché allora non puntare sulla ww2 (ci stiamo arrivando), sul Vietnam (ci sono già f-5, huey e mig-21, forse le versioni non sono esattamente quelle ma con una mappa e un asset dedicato e con l'f-4 che prima o poi arriverà sarebbe una gran cosa), oppure sulla korea anni 50 (già solo con una mappa e gli assets io credo che sabre e mig-15 avrebbero tutto un altro gusto, se poi ci aggiungi il damage model della ww2...). Col moderno invece a malapena avremo forse un giorno un mig-29a, che non è paragonabile ai vari 16-18-a10. Puntare invece su fine 80 inizio 90, già c'è il tomcat (che mi pare venda bene) e il m-2000, forse avere un po' di rossi qui sarebbe più facile.
                            Esattamente [emoji106]

                            Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk
                            "La follia è come la gravità, basta una piccola spinta e....."

                            http://medusasquad.altervista.org/
                            http://medusasquad.altervista.org/forum/
                            https://www.youtube.com/user/garaganotube

                            Comment


                              Originally posted by nessuno0505 View Post
                              F-22 e F-35 sono ancora troppo moderni per poterli simulare, forse le prime versioni ma poi si dovrebbe implementare tutta la dinamica stealth. È vero che dcs è un sandbox e punta tutto sulla simulazione del singolo velivolo, per cui si fa ciò di cui si dispongono abbastanza dati per poterlo fare; tuttavia ciò che manca a dcs è la possibilità di creare un ambiente storicamente attendibile. Perché allora non puntare sulla ww2 (ci stiamo arrivando), sul Vietnam (ci sono già f-5, huey e mig-21, forse le versioni non sono esattamente quelle ma con una mappa e un asset dedicato e con l'f-4 che prima o poi arriverà sarebbe una gran cosa), oppure sulla korea anni 50 (già solo con una mappa e gli assets io credo che sabre e mig-15 avrebbero tutto un altro gusto, se poi ci aggiungi il damage model della ww2...). Col moderno invece a malapena avremo forse un giorno un mig-29a, che non è paragonabile ai vari 16-18-a10. Puntare invece su fine 80 inizio 90, già c'è il tomcat (che mi pare venda bene) e il m-2000, forse avere un po' di rossi qui sarebbe più facile.
                              Quello degli asset e degli scenari è un altra storia e concordo pienamente con te, ma rispondevo al collega che diceva che erano finiti i moduli da produrre.

                              Ti diro per me potrebbero pure finire di produrre moduli (ne ho già più di quanto ne posso imparare bene e, a parte l’apache, quasi tutti quelli che vorrei) e si potrebbero dedicare a scenari credibili su cui farli volare (per scenari intendo asset completi di aerei ai e territori).

                              Comment


                                "Quello degli asset e degli scenari è un altra storia e concordo pienamente con te, ma rispondevo al collega che diceva che erano finiti i moduli da produrre."
                                Evidentemente non mi sono spiegato bene...
                                Per moduli moderni finiti intendo i blockbuster, tipo la serie degli F-14/15/16/18
                                Altri aerei è chiaro che c'è ne sono, ma moduli come Rafale o Griphen al momento non li vedo possibili, russi 4th gen neanche a parlarne. I vecchi modelli citati, tipo A4 o Mirage, tolto il Phantom, che appeal potrebbero avere? Venderebbero molto ma molto meno, sono aerei low tech da appassionati...
                                Su DCS molta gente odia trimmare gli aerei e chiede F-22 e F-35, addirittura snobbano il Flanker FC3 perché instabile...
                                Il mio discorso è questo, io amo gli aerei low tech, ma nel mio gruppo di volo ero l'unico... Tutti F-18 o 16...mai visti su un warbirds, un MiG -15, F-5...nada...
                                Dal forum dai un occhio al numero di post su aerei low tech, non fai il numero di quelli del solo 18.
                                Con l'eccezione WWII che sta crescendo progressivamente. Ecco il mio ragionamento è questo... Poi di aerei ce ne sono come ha detto qualcuno per 20 anni, bisogna vedere quanto vendono...

                                Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk
                                "La follia è come la gravità, basta una piccola spinta e....."

                                http://medusasquad.altervista.org/
                                http://medusasquad.altervista.org/forum/
                                https://www.youtube.com/user/garaganotube

                                Comment


                                  Beh considerata la supercarrier, l'f-14 e l'a7 in via di sviluppo, l'f-8 che pure prima o poi dovrebbe arrivare, manca solo un intruder che ci vorrebbe proprio e secondo me venderebbe anche molto, facendo contenti tutti gli amanti dell'AG. Se poi ci mettono anche un A4 ufficiale e perché no un e2 che forse venderebbe meno ma troverebbe comunque qualche estimatore (quest'ultimo tutt'al più andrebbe bene anche AI - forse c'è già?), direi che per parte blu periodo 80-90 di roba ce ne sarebbe, poi ci vorrebbero i rossi, e questo a mio avviso è il massimo che si può sperare di avere di moderno e bilanciato tra le due parti. E a mio avviso avrebbe anche un certo appeal commerciale.
                                  Last edited 10-17-2020, 10:11 AM.

                                  Comment


                                    Bhe io redò che un Tornado benderebbe più che bene sicuramente in tutta Europa.

                                    Comment

                                    Working...
                                    X